HR Business Summit 2019 - Il futuro del lavoro e lo Smart Working

Back
Date:
28 Nov 2019

Appuntamento a Roma per la tavola rotonda “Future of work and Hr Tech 2020” nell’ambito dell’HR Business Summit 2019, organizzato da Business International. Un confronto su nuove forme di lavoro e lavoro del futuro, tra smart working, privacy e intelligenza artificiale.

L’ avvocato Franco Toffoletto , managing partner di Toffoletto De Luca Tamajo, è intervenuto nel dialogo con esperti delle risorse umane e l’economista Michel Martone portando l’esperienza dello Studio nel diritto del lavoro e nella realizzazione di piani di lavoro agile per aziende italiane e internazionali.

«Il problema è culturale e di formazione, - ha sottolineato l’avvocato Toffoletto. - Il lavoro agile è ancora visto solo come orario flessibile, mentre si tratta di una vera e propria modalità lavorativa legata esclusivamente alla produttività e al risultato che impone profonde modifiche organizzative. Per questo è importante che l’accordo tra azienda e dipendente sia ben realizzato, con una policy precisa sul controllo del lavoro e l’utilizzo dei dispositivi digitali del dipendente.»

Con il cambiamento del lavoro, cambieranno anche le competenze dell’HR manager a cui l’azienda richiederà sempre più attività di selezione e formazione.