4 Nuovi Studi Aderiscono a Ius Laboris, l’Alleanza Estende la sua Attività in 47 Paesi

Indietro
Categories
Notizie
Data:
11 Giu 2015

Nuovi ingressi a Singapore, in Canada e in Svizzera

 

Ius Laboris, la più grande alleanza mondiale di specialisti in diritto del lavoro e delle risorse umane - che Toffoletto De Luca Tamajo e Soci ha contribuito a fondare nel 2001 - annuncia l’ingresso di 4 nuovi Studi membri.

 

Presentati durante il Congresso annuale di Ius Laboris, tenutosi a Chicago il 7 maggio scorso, Rajah & Tann Singapore LLP, primario studio legale di Singapore, Mathews Dinsdale & Clark LLP, boutique canadese di diritto del lavoro, e gli studi svizzeri specializzati in giuslavoro, diritto pensionistico e social security Blesi & Papa (Zurigo) e Schneider Troillet (Ginevra), portano a 47 i Paesi coperti da Ius Laboris e a 1.400 i suoi professionisti.

 

«Siamo molto soddisfatti dell’ingresso di queste quattro law firm, - ha dichiarato Chris Engels, presidente di Ius Laboris -. Molti studi dell’Alleanza hanno già avuto modo di collaborare con loro riconoscendone la qualità e l’expertise in materia di Lavoro. Inoltre, i Paesi in cui i quattro Studi operano rappresentano mercati chiave per i nostri clienti multinazionali, che potranno così beneficiare di una profonda conoscenza delle legislazioni locali».

 

«Dal momento che le normative del lavoro posso differire molto tra le diverse giurisdizioni - ha aggiunto Sam Everatt, Executive Director di Ius Laboris - è fondamentale avere i migliori consulenti legali leader in ciascun Paese. I nuovi Studi membri saranno una risorsa preziosa per i clienti che operano in Asia, Nord America ed Europa».

 

L’ingresso dei nuovi membri e il rafforzamento della presenza dell’Alleanza in Asia, Nord America e Europa, rappresentano un passo importante nella strategia di crescita di Ius Laboris, volta ad offrire una copertura mondiale capillare con professionisti di altissima qualità specializzati in diritto del lavoro che operano con successo a livello nazionale e internazionale.

 

 

I nuovi Studi membri:

 

  • Rajah & Tann, una delle maggiori full firm di Singapore, fornisce assistenza di alta qualità a clienti nazionali e internazionali con più di 300 professionisti. Lo Studio è stato riconosciuto in Tier 1 nella categoria Employment & Benefits Group delle directories legali Chambers & Partners Asia Pacific 2015 e Asia Pacific Legal 500 2015. Rajah & Tann Singapore fa anche parte di Rajah & Tann Asia, un network di otto law firm con operations nel Sud-Est Asiatico e in Cina.

 

 

  • Fondato nel 1956, lo studio Mathews Dinsdale è stato tra gli influencer e i contributor nella ridefinizione della normativa del lavoro canadese. La law firm è l’unica boutique di diritto del lavoro in Canada con uffici in diverse regioni, e attraverso i propri uffici in Ontario, British Columbia e Alberta, segue Società sia pubbliche che private di tutto il Paese. Mathews Dinsdale offre assistenza a piccole e medie realtà locali e a multinazionali in tutti i settori dell’industria sia privata, dall’IT al manifatturiero, che pubblica come Comuni, ospedali e fondazioni non-profit.

 

 

  • Blesi & Papa, fondato a Zurigo nel 2007 dagli avvocati Alfred Blesi e Roberta Papa, si è affermato come eccellenza nell’employment nella parte germanofona della Svizzera e ha visto l’ingresso nel 2009 del terzo partner, Thomas Pietruszak. Lo Studio è stato la prima law firm specializzata nel diritto del lavoro ad essere inserita in Band 1 da Chambers & Partners Europe sin dal 2010.

 

 

  • Schneider Troillet (Ginevra), boutique che si occupa di social law, è stata fondata nel 2014 e svolge la propria attività prevalentemente nella Svizzera francofona. I Soci, gli avvocati Anne Troillet e Jacques-André Schneider, hanno una solida esperienza e conoscenza del mercato internazionale. Oltre alla pratica giuridica, i partner scrivono per importanti riviste, tengono conferenze e intervengono a convegni in qualità di esperti, un’ulteriore conferma della profonda expertise nella materia e del mercato in cui operano.