Toffoletto De Luca Tamajo e Soci - I profili giuslavoristici del Carried Interest

Indietro
Categories
Notizie
Data:
24 Mag 2017

Lo studio Toffoletto De Luca Tamajo e Soci organizza, in collaborazione con gli studi Ludovici Piccone & Partners e 5Lex, il seminario «Il carried interest: profili fiscali, giuslavoristici e regolamentari» per approfondire i cambiamenti che riguardano questo strumento alla luce delle recenti novità normative.
 
Il carried interest - ovvero la remunerazione riconosciuta ai gestori di fondi di investimento, in particolare private equity, al momento del disinvestimento delle partecipazioni - è stato oggetto di alcune sostanziali modifiche che ne hanno permesso un sostanziale allineamento con la regolamentazione dei Paesi occidentali.
 
In particolare, nell’ultima manovrina del Governo per la correzione ai conti pubblici e con l’intervento della direttiva UCITS V, il carried interest è considerato reddito da capitale e non più reddito da lavoro, una modifica che va ad influire sia sui profili giuslavoristici che su quelli fiscali e regolamentari.
 
Intervengono sul tema l’ avvocato Franco Toffoletto , managing partner di Toffoletto De Luca Tamajo e Soci, per gli aspetti giuslavoristici e contributivi; l’avvocato Paolo Ludovici, fondatore di Ludovici Piccone & Partners, in merito alle novità sul trattamento fiscale e l’avvocato Francesco Di Carlo, partner di 5Lex, in relazione ai profili regolamentari delle politiche di remunerazione.